NUTRIZIONE DI BASE, CLINICA E SPORTIVA

Inizio: 20-03-2021 - Fine: 17-12-2021

Chiusura iscrizioni: 03-12-2021


Formazione a distanza - Crediti ECM: 50.0


Ore previste: 42.00 – Posti disponibili: 393 – Stato corso:


Discipline e professioni:

Medico chirurgo:
Allergologia ed immunologia clinica
Angiologia
Cardiologia
Dermatologia e venereologia
Ematologia
Endocrinologia
Gastroenterologia
Genetica medica
Geriatria
Malattie metaboliche e diabetologia
Malattie dell'apparato respiratorio
Malattie infettive
Medicina e chirurgia di accettazione e di urgenza
Medicina fisica e riabilitazione
Medicina interna
Medicina termale
Medicina aeronautica e spaziale
Medicina dello sport
Nefrologia
Neonatologia
Neurologia
Neuropsichiatria infantile
Oncologia
Pediatria
Psichiatria
Radioterapia
Reumatologia
Cardiochirurgia
Chirurgia generale
Chirurgia maxillo-facciale
Chirurgia pediatrica
Chirurgia plastica e ricostruttiva
Chirurgia toracica
Chirurgia vascolare
Ginecologia e ostetricia
Neurochirurgia
Oftalmologia
Ortopedia e traumatologia
Otorinolaringoiatria
Urologia
Anatomia patologica
Anestesia e rianimazione
Biochimica clinica
Farmacologia e tossicologia clinica
Laboratorio di genetica medica
Medicina trasfusionale
Medicina legale
Medicina nucleare
Microbiologia e virologia
Neurofisiopatologia
Neuroradiologia
Patologia clinica
Radiodiagnostica
Igiene, epidemiologia e sanità pubblica
Igiene degli alimenti e della nutrizione
Medicina del lavoro e sicurezza degli ambienti di lavoro
Medicina generale (medici di famiglia)
Continuità assistenziale
Pediatria (pediatri di libera scelta)
Scienza dell'alimentazione e dietetica
Direzione medica di presidio ospedaliero
Organizzazione dei servizi sanitari di base
Medicine alternative
Audiologia e foniatria
Medicina subacquea e iperbarica
Psicoterapia
Privo di specializzazione
Cure palliative
Epidemiologia
Medicina di comunità

Odontoiatra:
Odontoiatria

Farmacista:
Farmacia ospedaliera
Farmacia territoriale

Veterinario:
Igiene degli allevamenti e delle produzioni zootecniche
Igiene prod., trasf., commercial., conserv. E tras. Alimenti di origine animale e derivati
Sanità animale

Psicologo:
Psicoterapia
Psicologia

Biologo:
Biologo

Chimico:
Chimica analitica

Fisico:
Fisica sanitaria

Assistente sanitario:
Assistente sanitario

Dietista:
Dietista

Educatore professionale:
Educatore professionale

Fisioterapista:
Fisioterapista

Igienista dentale:
Igienista dentale

Infermiere:
Infermiere

Infermiere pediatrico:
Infermiere pediatrico

Logopedista:
Logopedista

Ortottista/assistente di oftalmologia:
Ortottista/assistente di oftalmologia

Ostetrica/o:
Ostetrica/o

Podologo:
Podologo

Tecnico audiometrista:
Tecnico audiometrista

Tecnico audioprotesista:
Tecnico audioprotesista

Tecnico della fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare:
Tecnico della fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare

Tecnico della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro:
Tecnico della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro

Tecnico della riabilitazione psichiatrica:
Tecnico della riabilitazione psichiatrica

Tecnico di neurofisiopatologia:
Tecnico di neurofisiopatologia

Tecnico ortopedico:
Tecnico ortopedico

Tecnico sanitario di radiologia medica:
Tecnico sanitario di radiologia medica

Tecnico sanitario laboratorio biomedico:
Tecnico sanitario laboratorio biomedico

Terapista della neuro e psicomotricità dell'età evolutiva:
Terapista della neuro e psicomotricità dell'età evolutiva

Terapista occupazionale:
Terapista occupazionale

Leggi tutto
Leggi meno

Descrizione

 

IL CORSO E' A PAGAMENTO. Per informazioni e iscrizioni scrivere a: sifa.formazione@gmail.com

 

Il corso è finalizzato ad acquisire le competenze necessarie per strutturare diete a soggetti sani, patologici, sedentari e sportivi.

Dall'accoglienza del paziente alla strutturazione di diete personalizzate.

Verranno forniti gli strumenti per gestire l’alimentazione del soggetto sano, sedentario, sportivo e con patologie, mediante valutazione della composizione corporea, valutazione dei fabbisogni nutrizionali, anamnesi e interpretazione degli esami ematochimici.

Adattare la dieta in funzione dello stile, sia esso di un soggetto sano o con patologie, sedentario o che pratichi attività fisica, è un argomento di grande attualità ed interesse per le figure professionali abilitate a rilasciare piani alimentari.

Scheda del corso

IL CORSO E' A PAGAMENTO. Per informazioni e iscrizioni scrivere a: sifa.formazione@gmail.com

L'APPROVAZIONE PER LO SVOLGIMENTO DELL'EVENTO VERRA' COMUNICATA ENTRO AL MASSIMO 72 ORE DAL MOMENTO DELLA REGISTRAZIONE

 

LA FAD ASINCRONA E' APERTA A TUTTI I PROFESSIONISTI SANITARI RICONOSCIUTI DA AGENAS CHE ABBIANO COMPLETATO L'ISCRIZIONE PRESSO SIFA FORMAZIONE (www.sifaformazione.it)

 

Evento FAD Asincrona 804-317553

Crediti ECM n. 50 per l'anno 2021

 

Le registrazioni dei moduli verranno caricate con cadenza mensile e sarà possibile procedere alla compilazione dei questionari per l'ottenimento dei crediti solo a seguito della visione di tutti i moduli e comunque a partire dal 12/07/2021 e sino al 17/12/2021.

 

Procedure di valutazione

Per l'ottenimento dei crediti formativi ECM il partecipante dovrà concludere la procedura compilando online su questa piattaforma i seguenti questionari dopo aver seguito tutti i moduli formativi:

  • Questionario di apprendimento a risposta multipla con doppia randomizzazione
  • Questionario di gradimento/valutazione dell'evento (questo documento è anonimo e indispensabile per la conclusione del corso)

Il questionario di apprendimento si ritiene superato con successo con il 75% delle risposte corrette. Nel caso in cui il questionario ECM non venga superato, il discente dovrà -secondo la normativa AGENAS- ricominciare da capo la fruizione dell'evento, attraverso la visione della videoregistrazione webinar che sarà messa a disposizione dalla Segreteria nell'apposita sezione 'Moduli didattici'.  

Il discente ha a disposizione un massimo di 5 tentativi e le domande e risposte seguiranno il criterio della doppia randomizzazione.

Programma scientifico

MODULO 1 – Dr.ssa Valentina Tranchese

 

Impostazione di uno schema dietetico base

Gli alimenti e il loro valore nutrizionale:

–I nutrienti

–Classificazione degli alimenti in gruppi alimentari

–Tabelle di composizione degli alimenti

Livelli di assunzione raccomandati di energia:

–Fabbisogno energetico

–Fabbisogno di proteine

–Fabbisogno di lipidi

–Fabbisogno di carboidrati e fibra

–Fabbisogno di sali minerali e vitamine

 

 

MODULO 2 – Dr.ssa Valentina Tranchese

 

Impostazione di uno schema dietetico base

Principi generali per impostare uno schema dietetico:

–Anamnesi ed esame obiettivo

–Valutazione delle abitudini alimentari

–Impostazione di uno schema dietetico

–Esempio pratico di come elaborare uno schema dietetico

–Esercitazione pratica per elaborare uno schema dietetico

 

 

MODULO 3 – Dr. Alfonso Ciotta

 

L’alimentazione dello sportivo e nel fitness

– Tipi di attività fisica (forza, potenza, resistenza, misto)

– Fabbisogno energetico per l’attività fisica

– Fabbisogno di carboidrati, grassi e proteine per l’attività fisica

– Suddivisione dei pasti giornalieri

– Spuntino pre e post-allenamento

– Concetto di timing dell’assunzione dei nutrienti

– Miglioramento della performance negli sport di squadra con la dieta

– Miglioramento della performance negli sport da contatto (Kick boxing, boxe, taekwondo, karate) con la dieta

– L’idratazione, i sali minerali e i drenanti

 

 

 

 

MODULO 4 – Dr.ssa Clea Allocca

 

Etichettatura degli alimenti: le basi fondamentali per il nutrizionista

– Regolamento (UE) 1169/2011 relativo alla fornitura di informazioni sugli alimenti ai consumatori

Informazioni obbligatorie sugli alimenti:

– Denominazione di vendita

– Ingredienti

– Allergeni

– Quantità netta e controllo peso

– Data di scadenza e termine minimo di conservazione

– Condizioni particolari di conservazione e/o di impiego

– Paese di origine e luogo di provenienza

– Cichiarazione nutrizionale

– Come o regione socia

– Regolamento (CE) 1924/2006 relativo alla fornitura di indicazioni nutrizionali

– Cosa sono i CLAIMS?

– Regolamento (CE) 889/2008 relativo alla fornitura di informazioni sui prodotti biologici

– Convenzionale e biologico: quale è realmente la differenza?

 

 

MODULO 5 – Dr.ssa Valentina Tranchese

 

Nutrizione clinica: tutti i casi ambulatoriali del nutrizionista

Approccio dietetico nelle malattie metaboliche:

– Iperlipidemie

– Ipertensione

– Insulina resistenza – intolleranza al glucosio – accenni al Diabete tipo 2

– Obesità

 

 

MODULO 6 – Dr.ssa Valentina Tranchese

 

Nutrizione clinica: tutti i casi ambulatoriali del nutrizionista

Approccio dietetico in Gastroenterologia e patologie Epato-biliari e patologie dello stomaco:

– Gastrite

– Ernia iatale

– Malattia da RGE

– Esofagite da Reflusso

Patologie Epato-Biliari:

– Steatosi Epatica

– Litiasi della colecisti e delle vie biliari

 

 

 

MODULO 7 – Dr. Francesco Campa

 

Valutazione dello stato nutrizionale con tecniche antropometriche di base

Composizione corporea: livelli organizzativi e modelli compartimentiali

La plicometria: valutazione della composizione corporea con modello a 2 compartimenti e calcolo del somatotipo

Antropometria e BIA: come integrare le misure antropometriche a quelle di bioimpedenza

 

 

MODULO 8 – Dr. Alessandro Mazzilli

 

Valutazione dello stato nutrizionale mediante bioimpedenziometria

Valutazione dello stato nutrizionale

Peso corporeo

Statura e altezza

Rapporto peso/altezza

BMI e rischio di sviluppo della sindrome metabolica

Circonferenze

Rapporto vita/fianchi

Analisi BIVA: cos’è e come leggere il grafico

Le stime: pregi e difetti

Integrare la plicometria con l’analisi BIVA

Personal trainer e biologo nutrizionista: come collaborare

 

 

MODULO 9 – Dr. Fabrizio D’Agostino

Alimentazione e integrazione per lo sport e la performance fisica

Integratori per il dimagrimento

-Fisiologia del dimagrimento

-Integratori per il dimagrimento

 

 

MODULO 10 – Dr. Massimo Spattini

Alimentazione e integrazione per lo sport e la performance fisica

Integratori per l’ipertrofia

-Fisiologia dell'ipertrofia muscolare

-Integratori per la forza e l'ipertrofia

-Integrazione per l’atleta senior, lo sportivo diabetico, la sindrome premestruale, sport di endurance

-Pre e post workout

-Combinazione di integratori

-I nuovi integratori

-Principi di scienza dell'alimentazione per lo sportivo

 

 

 

 

MODULO 11 – Dr. Marco Lombardi

 

LE ALTERAZIONI BIOCHIMICHE CLINICHE INDOTTE DA SQUILIBRI ALIMENTARI

 

Gli esami ematochimici

–Variabilità preanalitica, analitica e postanalitica, variabilità biologica; specificità e sensibilità; valore discriminante e valore predittivo

–Indagini biochimico-cliniche per lo studio e il monitoraggio delle alterazioni del metabolismo glucidico

–Indagini biochimico-cliniche per lo studio del quadro lipidico e dei parametri di rischio associati all’aterosclerosi, marcatori del danno muscolare cardiaco

–Principali parametri dell’emocromo e indagini biochimico-cliniche nella diagnostica delle anemie

–Indagini biochimico-cliniche per valutare la funzionalità renale e le alterazioni del metabolismo calcio-fosforo

–Interpretazione corretta del quadro elettroforetico delle principali proteine sieriche e quadri patologici associati

–Indagini biochimico-cliniche nella valutazione della funzionalità epatica

–Indagini biochimico-cliniche nella valutazione delle endocrinopatie

–Indagini biochimico-cliniche nella valutazione dell’autoimmunità, il laboratorio per la disbiosi intestinale e la leaky gut syndrome

–Marcatori di laboratorio per valutare l’infiammazione e markers tumorali

–Test di laboratorio per valutare lo stress ossidativo

 

 

MODULO 12 – Dr. Paolo Conforti

 

Le alterazioni biochimiche cliniche indotte da squilibri alimentari

 

Alimenti e integratori per riequilibrare le alterazioni

Come comportarsi praticamente, con alimentazione ed integrazione in caso di alterazione di:

–Transaminasi

–Bilirubina totale, diretta ed indiretta

–PCR

–Ipermocisteina

–Colesterolo

–Trigliceridi

–Emoglobine glicata alta

–Iiperinsulinismo

–Iperestrogenismo relativo

–Ipercortisolismo

–Iperprolattinemia

–Ipotiroidismo relativo–Anemia

 


MODULO 13 – Dr. Fabrizio D’Agostino e Dr.ssa Valentina Tranchese

 

Le diete in pratica

 

–Brevi cenni teorici su come strutturare una dieta

–Accoglienza

–Colloquio

–Analisi del caso

–Strutturazione della dieta con carta e penna

–Strutturazione della dieta con software